Il Teatro Instabile da oltre 40 anni si dedica al Teatro per l’infanzia e la gioventù. Guidato sin dalle origini dal direttore artistico Aldo Sicurella, nel 1984 approda in Sardegna, a Paulilatino proprio in quel teatro che diventerà il Teatro Grazia Deledda. Da allora e fino ad oggi la Compagnia ha formato attori e tecnici, fatto corsi d’aggiornamento per docenti, laboratori, prodotto e distribuito circa 200 recite l’anno per le scuole di tutta la Sardegna e per il palcoscenico del Teatro Grazia Deledda. Una vita dedicata al teatro, un donarsi interamente con la propria arte, superando problematiche di qualsiasi tipo. In questi ultimi 10 anni il taglio dei contributi pubblici sommato all’investimento per l’acquisto, ampliamento e ristrutturazione del Teatro, ha inevitabilmente creato  questo stato di crisi economica. Fin dalla sua inaugurazione, nel 2006, l’eterogeneo pubblico del rinnovato Teatro Grazia Deledda, proveniente da tutto il centro Sardegna, ha potuto partecipare ed apprezzare stagioni di Teatro ragazzi, Prosa, Lirica, Danza e Musica. Un polo teatrale importante e fondamentale per la cultura dell’isola, un sogno che oggi sta per infrangersi per sempre. Noi pensiamo che da tutti voi che ci leggete possano arrivare aiuti concreti per salvare il nostro teatro e molti posti di lavoro. L’attività, seppur con grande sofferenza, è ancora  intensa ma ci resta poco tempo, veramente poco per scongiurare la chiusura definitiva del Deledda …. e far chiudere un teatro è veramente un peccato mortale….  Sosteneteci !

 

Sostienici adesso, aiutaci a non far chiudere il teatro contribuisci anche tu!

 

Rai Tre

Vuoi saperne di più?
Contattaci.